Copyright Copyright

Gruppo: Preview

Album: Preview

Label: Geffen

Anno: 1983

Nazione: USA

Genere: AOR

Anno 1983, un'altro astro del firmamento dell'Adult Oriented Rock si affacciava negli affolati spazi musicali del tempo irrompendo con tutta la classe e la maestria di una big band del settore. Si chiamavano Preview e, sebbene lontani dalle grandi fortune e le ricche sorti che toccarono a molti dei loro contemporanei rivali artistici, riuscirono a regalare agli appassionati una grande gemma musicale, uno dei migliori dischi AOR di quell'anno, parliamo dell'omonimo Preview. Molti accostarono questo disco a Taking a Cold Look degli I-Ten con il quale Preview condivideva, oltre l'anno d'uscita, numerosi punti in comune: Keith Olsen alla produzione e un musicista del calibro di Tom Kelly tra i session man. Sebbene la magnificenza dell'album degli I-Ten fosse umanamente impossibile da eguagliare, Preview riuscì comunque a raggiungere livelli artistici da stratosfera dell'AOR.

Tutto inizia con "All Night" che viaggia sostenuta dalla fantastica voce di Jon Fiore e dalle rubuste tastiere di Ernie Gold mentre tra meravigliosi refrain e fantastici riff, esplode in tutta la sua magnificenza "Open Your Heart". "So Blind", capolavoro indiscusso dell'album, viaggia su quelle stesse coordinate artistiche del capolavoro "Taking a Coold Lock", i suoi leggendari refrain sono eterna testimonianza di cosa ha significato la parola Adult Oriented Rock. La commovente "Running Back" alleggerisce i ritmi del disco mentre ci pensa la pirotecnica e cromata "Never Hold Back" a proiettare nuovamente i Preview nei cerchi più alti del paradiso di questa musica. L'hard possente di "Red Lights", sotenuto dal minaccioso riff della chitarra di Danny Gold e i dinamici ritmi della bella "Can't Stop The Feeling" sono preludio al capolavoro "Love Finds A Way", autentico AOR d'ispirazione "T. Kelly". L'arrogante "Can't You See" e la romantica e malinconica "It's Over" (pura magia lo spettacolare assolo chitarristico) chiudono un album che ha segnato un'era, quella dell'Adult Oriented Rock.
Vincenzo Ferrara.
Data pubblicazione: 24/01/2009.